OSSERVATORIO BANCHE IMPRESE - Discussioni in Evidenza
Emma

Emma

Lunedì, 25 Gennaio 2016 13:04 In IMMIGRAZIONE Tags
Commenta per primo!

Per capire il Medio Oriente evitiamo le banalità

 

Di Tiziana Marengo (Corriere Nazionale)

 

Il 9 gennaio 2016, alle 20 si è tenuta a Tel Aviv una manifestazione, promossa da Progetto Dreyfus, dal nomeWhere is the world?, contro il silenzio dei politici mondiali che non hanno condannato gli attentati terroristici in Israele con la stessa presenza con cui condannano gli attentati in Europa

Davanti al Pub Ha-Simtà presenti circa 150 persone alle quali si sono uniti qualche decina di passanti.

I manifestanti avevano figure di cartone dei leader mondiali "mancanti" e cartelli con su scritto: "Dov'è il mondo?."  Ed hanno percorso  Dizengoff Street sino al bar dell’ultimo tragico attentato, dove hanno cantato la Hatikvah.

Lunedì, 25 Gennaio 2016 12:27 In INNOVAZIONE E RICERCA Tags
Commenta per primo!

La tecnologia al servizio del male

di Canio Trione (Corriere Nazionale)

Le conquiste tecnologiche sono il fiore all’occhiello dell’Occidente. Il progresso tecnologico è per tutti noi il segno e la sostanza della civiltà e dell’emancipazione dal bisogno e dai pericoli; niente è più venerato ed atteso della novità che viene dalla ricerca scientifica. Recente indiscusso simbolo di questa grande cosa che è il progresso è l’internet e le tecnologie relative. Anche il futuro dell’economia è affidato alla capacità degli imprenditori di innovare prodotto e processo. “Nuova tecnologia” è ormai sinonimo di “meglio” mentre la “vecchia” è per ciò stesso superata.

Lunedì, 04 Maggio 2015 12:57 In WELFARE Tags
Commenta per primo!

Di Stefano Bruni (comitato Cnel Istat per i nuovi indicatori integrativi del Pil)

Il World Happiness Report (Rapporto sulla felicità nel mondo) predisposto dal Sustainable Development Solutions Network (agenzia delle Nazioni Unite che elabora progetti di sviluppo sostenibile) colloca l’Italia al cinquantesimo posto: tre posti in meno nel ranking mondiale della felicità rispetto allo scorso anno.

Lunedì, 04 Maggio 2015 12:34 In WELFARE Tags
Commenta per primo!

Di Stefano Bruni (comitato Cnel Istat per i nuovi indicatori integrativi del Pil)

Saranno l’economia della felicità e la misurazione della qualità della vita ad innescare quella “dolce rivoluzione” che serve al Paese? La risposta prova a darla il BES (benessere equo e sostenibile), cioè un nuovo sistema di misurazione del progresso e della felicità della società italiana, proposto già dal 2011 dal Cnel e dall’ Istat.