JoomFish language selector

English (UK)Italian (IT)

Io sostengo Matera 2019

io-sostengo-matera-2019-s

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter

Acquisti online

bune feste

“ Vi auguriamo buone feste e una felice Pasqua “

Percorso

Cerca

research and studies

researchstudies btn en

events and news

eventsnews btn en

media

multimedia btn en

Sorrento Meetiing

sorrento-meeting4 en

sorrentomeeting btn en

L’Ambasciatore del Marocco al Sorrento Meeting 2014

L’Ambasciatore del Marocco al Sorrento Meeting 2014. Prospettive di collaborazione tra Italia e Marocco discusse in un convegno a Lecce

Corvino Abouyoub

S.E. l'Ambasciatore del Regno del Marocco in Italia Hassan Abouyoub, ha presentato ieri a Lecce, in un convegno sulle prospettive di collaborazione tra Italia e Marocco, organizzato dalla Confindustria, uno spaccato del suo Paese. Un Paese moderno, che crede nella democrazia, nelle donne e nei giovani e che soprattutto crede nel Mediterraneo. Il nostro direttore generale Antonio Corvino ci racconta il suo incontro con l’Ambasciatore, per parlare di cooperazione, sviluppo, Mediterraneo ed Europa.

Una straordinaria occasione per ragionare, a margine dei lavori, sulle prospettive del Mediterraneo, sulle prospettive dell'Europa e soprattutto dei paesi del Sud Europa che condividono con i Paesi del Nord Africa la loro dimensione comunitaria nel contesto del mediterraneo.Troppi Paesi e Popoli del Sud Europa, notava, acutamente e con bella ed efficace metafora non priva di amarezza, S.E. Hassan Abouyoub, hanno voltato le spalle al Mediterraneo sostituendo il nostro vino con la birra e il nostro olio con il burro.
Sostituendo, ho chiosato, la nostra cultura, impastata di senso del limite e della misura, invocati dal Camus come antidoti alle derive oscurantiste del Nord Europa, con la cultura del consumismo sfrenato.
L'Ambasciatore del Marocco, oltre ad essere un valente economista, consigliere tra i più ascoltati nel Regno del Marocco, e protagonista della definizione delle politiche di cooperazione mediterranea tra Europa e Nord Africa che hanno visto nel Processo di Barcellona per la costruzione di uno spazio comune euro mediterraneo il punto più alto di visione strategica da realizzare, è anche un uomo di grande cultura e sensibilità umaniste straordinarie.
Ho avuto modo di esporgli il nostro progetto del Sorrento Meeting, uno spazio di "caos creativo" in cui vengono affrontati i temi dell'Europa e del Mediterraneo al di fuori dei recinti segnati dai pensieri unici!
L'Ambasciatore, ad una mia precisa sollecitazione, ha risposto che la salvezza dell'Europa del Sud è nel Mediterraneo, inteso come spazio comune, unico e vitale per l'Europa del Sud ed i Paesi del Nord Africa.
Su molti temi ci siamo trovati in sintonia! Dal futuro dell'Europa, al futuro dell'Euro. Dalla grande scommessa della logistica quale determinante chance di sviluppo dell'intero Mediterraneo, alla prospettiva di integrazione delle economie dei Paesi del Bacino Meditterraneo. Dalle prospettive di superamento delle attuali pericolose derive ai processi di ricostruzione di un sistema economico mediterraneo, europeo e mondiale attento all'uomo ed alle sue esigenze. Ci siamo dati appuntamento a Sorrento.S.E. l'Ambasciatore del Regno del Marocco in Italia, Hassan Abouyoub, ha infatti assicurato la sua partecipazione ai lavori della IV edizione del Sorrento Meeting già fissata per il 7 ed 8 novembre p.v.”

Appuntamento, quindi, anche con la Rappresentanza del Regno del Marocco per la quarta edizione del meeting internazionale organizzato dall’Osservatorio Banche – Imprese.

Compagine

Compagine sociale:
Compagine1
Amici sostenitori:
Amici